sabato 13 giugno 2015

Numeri Utili: nazionalità dei detenuti in Italia (Maggio 2015)

I numeri:
  • Totale detenuti nelle carceri italiane: (al 31 maggio 2015) 53.283
  • Detenuti Stranieri: circa 17mila (il 32%)
  • La cittadinanza più diffusa tra i detenuti stranieri è quella rumena (16.8%) seguita da quella marocchina (16,7%) e da quella albanese (13,8%). 
  • Le prime otto nazionalità rappresentate tra i detenuti stranieri arrivano a coprire il 70% del totale dei detenuti non italiani. 
La regione con il maggior numero di detenuti stranieri è la Lombardia, con 4mila detenuti, vale a dire il 18,7% del totale dei detenuti stranieri. Seguono Piemonte e Toscana, rispettivamente con l'11,1% e il 10,0%. 

La presenza nelle carceri sembra quindi seguire indicativamente il trend demografico della popolazione straniera sul territorio italiano. 

I reati più diffusi tra i detenuti non italiani sono la produzione e lo spaccio di stupefacenti (29%), i reati contro il patrimonio (22,5%) e i reati contro la persona (18%).

Rispetto al totale dei detenuti, ovviamente gli stranieri incidono per il 95% tra coloro che hanno commesso reati contro la legge sull'immigrazione (il reato di immigrazione clandestina è stato recentemente abrogato), per il 79% tra coloro che sono stati arrestati per prostituzione, per il 44% tra coloro che spacciano e producono stupefacenti e per il 39% tra coloro che hanno commesso reati contro la pubblica amministrazione.


Nessun commento:

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune