mercoledì 28 ottobre 2015

A proposito di vigili urbani con la pistola (visto dal punto di vista inglese dove la polizia non è armata)

Spritz Policing: se a New York la polizia ti mena a Udine la sgridi


Si parlava in bar durante la solita grappa corretta caffè, delle differenze di percezione di quello che dovrebbe fare la polizia tra le diverse nazioni. Capita a fagiolo il video pubblicato oghi su quanto è accaduto a New York dove la polizia, in termini di competenze, è essenzialmente un a via di mezzo tra la nostra Polizia di Stato e i Vigili Urbani. Lì il loro fare "policing" è energico e secondo molti, pure secondo l'Economist, è pure troppo energico.

Il confronto con quanto avviene da noi, in Friuli è semplice grazie a un noto episodio finito sui giornali locali mesi fa:  "Con lo skate in strada, il poliziotto li multa e le mamme insorgono" Due ragazzi stavano andando a scuola. Le clienti del caffè Beltrame raccolgono la somma per la contravvenzione e la regalano

Nel caso specifico di New York, si parla del placcaggio di un ragazzo con lo skateboard. Ebbene, mesi fa il Messaggero Veneto aveva dato la notizia della semi-rivolta popolare quando un Vigile Urbano (che da quando han cambiato le leggi devi dire un Poliziotto Locale) aveva semplicemente fermato e multato un ragazzo perchè a Udine stava facendo skateboarding sulla strada (al di là che è vietato, si stava mettendo in una situazione di potenziale pericolo visto che ci son le auto che circolano). I genitori e un gruppo di adulti che erano lì in zona ed avevano assistito alla scena han protestato vivacemente contro la multa, ritenuta un provvedimento eccessivo "per un ragazzo che in fondo, non stava facendo male a nessuno".

Così la platea del bar oggi si è divisa:

  • tra chi dice che le regole sono regole e vanno rispettate. Se non le rispetti ti devi aspettare qualunque placcaggio e magari ti si dovrebbe mandare a New York per un po'...
  • e chi ritiene che si deve usare la forza necessaria e non andare oltre e che quando si è in dubbio su quale livello di forza usare, meglio stare dalla parte del metodo italiano e non quello Americano.
...e il dibattito continua

Un gruppo per la sicurezza su Whatsapp riscuote molta attenzione


Ve lo ricordate il post di luglio? Morsano Tic-Toc: Cittadini Sentinelle di Vicinato su WhatsApp: la ronda digitale dei residenti per contrastare furti e vandalismi

Ebbene, ha ricevuto quasi 700 click!

Indubbiamente una soluzione cui la popolazione è sensibile.

Non si capisce poi come mai le forze dell'ordine in ogni zona intercomunale non coordinino soluzioni del genere per monitorare meglio la sicurezza del territorio. 

Se l'informazione è la chiave della prevenzione questa dovrebbe essere l'ABC della prevenzione. Altrimenti godiamoci statistiche come queste "Furti in appartamento in Friuli: aumento del 250% in dieci anni" e l'ulcera. 

martedì 27 ottobre 2015

Polemica: le pergamene del Premio Armeria non ritirate dai neolaureati

La prossima volta prenderanno anche la pergamena? 
L'altra sera, tra chi ha assistito al Premio Armèria 2015, durante il rinfresco nei pressi della sala San Carlo e poi durante le mille birre al Michele Pub di Gonars, è nata la polemica: possibile che metà dei laureati del 2015 (triennale o magistrale) del comune di Castions di Strada, ovvero 8 su 16, non si siano presentati a ricevere la pergamena?

Per ognuno dei neo-laureati era stato preparato dagli organizzatori della manifestazione un riconoscimento per il titolo ottenuto nell'anno passato sotto forma appunto di pergamena.

In sei si son presentati sul palco ed hanno risposto anche a delle domande generali sul futuro e sul loro corso di studi. Diversi si trovavano all'estero, sempre per ragioni di studio o lavoro ma solo due avevano i genitori in sala per ricevere il riconoscimento in loro vece. 

La domanda che al bancone tutti si son fatti è: se ricevo un riconoscimento dai rappresentanti della mia comunità, perché non mi organizzo per esserci? Oppure, se proprio non posso esserci, perché non mando i miei genitori a ritirare il riconoscimento?

Quello che al pub s'è concluso è che al mondo d'oggi, visto che si laureano cani et porci, nei neo laureati le doti puramente accademiche contano sempre meno mentre più valore acquisiscono le doti umane e sociali.

Una delle doti sociali più importanti è la capacità di saper relazionarsi con la gente. La buona educazione e il saper vivere son doti che devi avere già quando ti laurei: nel caso specifico se non puoi andare ad un evento che ti celebra, quantomeno mandi qualcuno al tuo posto. Oppure mandi un messaggio formale agli organizzatori e brevemente ringrazi e ti scusi per la tua assenza dovuta, si spera, a motivi legittimi. Il messaggio verrà letto dallo speaker della serata e la cosa finisce li.

Avere il proprio nome letto da un palco seguito dalla domanda "c'è qualcuno in sala che possa ritirare la pergamena per il dottor Tizio?" non è un buon inizio per nessun dottore.

PS In onore delle vostre doti sociali vi dedichiamo...

Chiedere al potere di riformare se stesso...


Come chiedere all'oste se il suo vino è buono o al cappone di anticipare il Natale.

giovedì 22 ottobre 2015

Spritz Slot: nel comune di Vienna han bandito le slot machines mentre in Italia si aprono altre 22mila sale da gioco

La polemica del bar morsanico di questa mattina, tra un cappuccino ed una brioche arriva dritta dritta dai frequentatori di un Casino (si, quello senza l'accento sulla o) in Austria. Parlando con le ragazze del posto (si, quelle ragazze) hanno appreso come mai non si vedano più nei bar di Vienna le slot machines: sono state bandite dal governo locale oltre 10 mesi fa.

La mannaia è scesa, quantomeno ufficialmente, per prevenire la ludopatia e i problemi connessi con l'abuso del gioco d'azzardo soprattutto tra le fasce più deboli della popolazione. Quantomeno nella forma più diffusa visto che i Casinò (con l'accento) restano comunque operativi in Austria e, per ironia della sorte (o forse no?), l'Austria ospita anche alcune tra le più grandi aziende di on-line gambling, il gioco d'azzardo online che ovviamente operano in tutto il mondo raggiunto da internet e coperto da sistemi di pagamento online.

Tuttavia, restando focalizzati sul discorso gioco d'azzardo nei bar, la cosa che è salta subito evidente, è la differenza con quanto accade in Italia dove il governo mette a bilancio nel DeF, il Documento di Economia e Finanza, un bando da 500 milioni di euro per ulteriori 22mila sale gioco.

Così s'è scatenato il dibattito tra:
  • chi ritiene che le slot siano una risorsa importante per le casse del governo e che spannometricamente i costi delle ludopatie e problemi sociali legati alla dipendenza da gioco siano comunque inferiori ai ricavi del governo (per capirci, che l'ASL curi con i soldi del contribuente i problemi psicologici di malati di gioco va bene perchè comunque il governo incassa più dei costi di codesto intervento)
  • e chi ritiene che la connivenza di destra, sinistra, centro e compagnia cantante con il mondo del gioco diffuso sia sospetta e che nulla abbia a che vedere con le entrate soprattutto se copiosamente messe a bilancio da governi di qualsiasi colore 
...e il "dibattito" - "dibattito" - "dibattito" continua. Toh, abbiamo vinto! 

==========
Vedi: 

Il Fvg visto da George Karellas

lunedì 19 ottobre 2015

La leggenda di San Pellegrino: Pellegrino Parmense e San Pellegrino in Alpe

Molti già sanno che il "San Pellegrino" che si trova sulla colonna della omonima piazza di Morsano di Strada non è un santo ufficialmente riconosciuto dalla Chesa Cattolica. E' un santo de facto, venerato come tale ma non esiste un documento canonico che ne sancisca la sacralità ufficiale.

Di "San Pellegrino in Alpe" o "delle Alpi" è interessante osservarne la venerazione lungo le Alpi Apuane, sul confine tra Emilia  e Toscana. San Pellegrino al Cassero è un paese che si trova in provincia di Pistoia mentre il santuario di San pellegrino in Alpe si trova sui crinali montagnosi della provincia di Lucca dove esiste pure la parrocchia di San Pellegrino e San Bianco (suo compagno di eremitaggio secondo la leggenda devozionale).

Spannometricamente, anche "Pellegrino Parmense" probabilmente ha un collegamento con la storia o leggenda di questo viandante medievale venerato come "santo".

Secondo noi in epoca medievale, epoca di pellegrinaggi votivi fatti a piedi tra mille pericoli e difficoltà, si venerava astrattamente una figura mistica e mitologica di un "pellegrino" ante litteram affinchè protegesse i viandanti. Così probabilmente è nata la devozione per un "santo pellegrino" un po' ovunque ci fossero località di pellegrinaggio.

Questo è accaduto sulle Alpi Apuane, lungo la dorsale della via francigena, che portava i pellegrini da Roma a Canterbury in Gran Bretagna ma pure a Morsano sulla stradalta che probabilmente portava i pellegrini provenienti da nord o da ovest ad Aquileia.

Se passate dalla Alpi Apuane buttateci un occhio e fateci sapere!  



Vedi anche:
  • A. Trezzini, "San Pellegrino tra Mito e Storia in Europa". Ed. Gangemi, Roma 2009, ISBN 88-492-1607-6.

lunedì 5 ottobre 2015

Illuminazione ai LED per le vie paesane.


S'era parlato già nel 2009 sul blog (vedi martedì 25 agosto 2009 "Morsano sotto una luce diversa...") e da pochi giorni anche Morsano di Strada ha un'illuminazione pubblica in centro paese con luci ai LED.

In paese si guarda con curiosità alla nuova installazione e in molti pensano al potenziale legato alla tecnologia LED, in particolare sulle tematiche della sicurezza (vedi giovedì 27 febbraio 2014 "Idee Morsaniche: Proteggersi dai Furti con una Videocamera WiFi (e dal vandalismo nelle strutture pubbliche").

Il vantaggio non ancora esplorato è la possibilità di inserire l'infrastruttura a LED nel contesto di "Internet delle cose" che ha un potenziale altissimo per diverse tipologie di applicazioni che vanno ben oltre il risparmio energetico e di costi. Sembra che sia un capitolo destinato ad essere continuato in futuro...

================================
Vedi anche: mercoledì 5 settembre 2012. Può una lampada a Led cambiare la socialità di un paese?

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune