martedì 16 febbraio 2016

Numeri Utili: mestieri dell'artigianato in via d'estinzione (2015)

Le cifre le riporta il Messaggero Veneto in Nordest Economia ("Sos artigianato: mestieri in via d'estinzione"): in Fvg -218 imprese artigianali nell'ultimo anno, -1.756 da inizio crisi. 

Secondo la CGIA di Mestre, i mestieri più in crisi sono i piccoli armatori, magliai, riparatori di elettrodomestici, finitori di mobili, produttori di poltrone e divani, pellicciai e corniciai. Ma anche camionisti (-23,7% la variazione dal 2009 a oggi in Italia). 

In Italia ad aver perso più imprese sono:
  1. l’edilizia (- 65.455 imprese) 
  2. i trasporti (-16.699) 
  3. le imprese metalmeccaniche (-12.556 per i prodotti in metallo e -4.125 per i macchinari)
  4. gli artigiani del legno (-8.076 che diventano -11.692 considerando anche i produttori di mobili). 
In controtendenza invece:
  • parrucchiere ed estetiste (+2.180), 
  • gelaterie-rosticcerie-ambulanti del cibo da strada (+ 3.290) 
  • imprese di pulizia e di giardinaggio (+ 11.370) 


Nessun commento:

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune