giovedì 29 agosto 2013

Friuli da Visitare: a Timau, Museo Storico della Carnia nella Grande Guerra


Il museo si trova a Timau dove si puó anche rendere omaggio al Sacrario Militare e ascendere al Pal Piccolo, tristemente noto per le sanguinose battaglie della Grande Guerra.

Questo museo ricorda con alcuni articoli in esposizione la vicenda della fucilazione di cercivento che ancora oggi é una pagina dolorosa per le popolazioni locali in quanto percepita come una grave ingiustizia sofferta da alpini del luogo ad opera dell'ottusitá militarista.

Da Wikipedia:

Il nome di Cercivento gode di una triste fama per i fatti avvenuti in paese il 1º luglio 1916: quattro Alpini dell'8º Reggimento Alpini, dichiarati rei di rivolta in faccia al nemico, vennero fucilati dietro la chiesa di Cercivento. I loro nomi erano:

Ortis Silvio Gaetano da Paluzza (UD)
Corradazzi Giovanni Battista da Forni di Sopra (UD)
Matiz Basilio da Timau (UD)
Massaro Angelo da Maniago (PN).

La morte di questi quattro giovani, che anni dopo la loro tragica fine furono riconosciuti innocenti, è passata alla storia come la decimazione di Cercivento ed è commemorata ogni anno dall'Associazione Nazionale Alpini presso il cippo che ricorda l'evento.




















Nessun commento:

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune