sabato 14 settembre 2013

Numeri Utili: I richi nel mondo (2013)

La rivista "Forbes" nel 2013 conta 1.426 miliardari (in dollari) i quali da soli possiedono un patrimonio di 5.000 miliardi di dollari (per capirci, il PIL annuale italiano é sui 2.000 dollari).

Il numero maggiore di super richi si trova negli USA seguiti dall'Asia che di poco supera l'Europa.

Nel 2003 i miliardari globali erano 476 e, arrivano a 1426 del 2013, sono incrementati di numero di ben il 200% in una decade (il 20% all'anno!)

Si stima che il 95% dei loro patrimoni sia depositato in nicchie fiscali e reti speculative (son finiti i tempi in cui si potevano possedere miriadi di barche e castelli).

In alcuni paesi (in particolare Medio oriente e Africa) i super ricchi tendono ad esportare capitali per comprare case e pied-á-terre a Londra, Parigi, Dubai, New York per paura della situazione politica a casa loro.

L'effetto netto di queste migrazioni di denaro é che dove arrivano loro il mercato immobiliare si gonfia (pari alle bombe create da greci e italiani negli ultimi due anni con capitali in fuga verso Londra dove hanno acquistato proprietá si stima per oltre 500 milioni di sterline - 700 milioni di euro).

Alcuni ricchi per non saper cosa fare, acquistano isole come Larry Ellison, fondatore e capo della Oracle, nonché uomo piú ricco d'america, s'é appena comprato l'isola di Lanai alla Hawaii per 600 milioni di dollari.

Mark Zuckenberg, fondatore di Facebook ha una villa da 7 miliardi di dollari.

Il principe saudita Al-Walid ben Talal si offese con Forbes perché gli stimó la ricchezza a 20 miliardi mentre lui ribatté che ne aveva ben 28 di bruscolini




Nessun commento:

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune