mercoledì 29 luglio 2009

Morsano come Jovanotti: è ora di iniziare a pensare positivo!

Io penso positivo perché son vivo,
perché son vivo
Io penso positivo perché son vivo,
perché son vivo

Io penso positivo ma non vuol dire che non ci vedo
Io penso positivo in quanto credo
non credo ai fraterni abbracci che si confondon con le catene
io credo soltanto che
tra il male e il bene
è più forte il bene

niente e nessuno al mondo potrà fermarmi dal ragionare
niente e nessuno al mondo potrà fermare,
fermare, fermare
quest'onda che va

quest'onda che viene e che va
quest'onda che va
quest'onda che viene e che va

Ecco la nostra iniezione di pensiero positivo (oh oh ooooh oh):

Alpini di Morsano: Sempre in prima linea quando c'è da prestare ore di lavoro per la comunità. Sia da gestire l'ecopiazzola o fare la manutenzione dell'area del parco giochi, sempre presenti senza fare chiasso. Molto generosi anche quando si tratta di sostenere altre associazioni.

Amatori Calcio: danno la possibilità a chi vuole fare sport di aggregarsi a loro senza troppe formalità. Hanno dato vita al campo sportivo ed alle sue attrezzature dopo anni di chiusura degli impianti.

Circolo Culturale Le Risultive: molto bella l'opera di cui si sono fatti promotori in cimitero - la porta di luce del Minto

Maschere: da sempre l'associazione di punta della comunità in quanto a visibilità internazionale e prestigio per il nostro paese

Morsan in Place: una festa che finalmente ha fatto riunire tutte le associazioni del paese ed ha dato l'impulso a tutti per lavorare assieme.

Parrocchia: ha curato il restauro del campanile e gestisce un coro locale che porta la conoscenza della musica a tutti.

Ragazzi del borgo: organizzano da due anni il torneo dei borghi coinvolgendo sempre più ragazzi del paese. Lo spirito di paese piano piano si sta riaccendendo tra i più giovani anche grazie alle loro iniziative.

Ricreativa: da anni impegnata nella meritoria iniziativa della "festa della mamma" a sostegno di un ente di beneficenza. Si impegna a sostenere anche altre iniziative locali.

...e il vostro pensiero positivo a chi va?

16 commenti:

Anonymous ha detto...

Buonismo senza limitismo!

Anonymous ha detto...

Mi piace la pizzeria perchè ha sempre uno spicchio di pizza gratis per gli avventori.

Anonymous ha detto...

Mi piace quando ti comprano i biglietti della lotteria anche se non gliene frega niente dei premi ma vogliono sostenere un'iniziativa paesana.

Mi piace quando i negozianti ti danno un regalo da mettere tra i premi della lotteria.

Anonymous ha detto...

Ci sono troppi visitatori in questo blog. Sarebbe bello tornasse a diventare un blog di nicchia per il solito gruppetto. Perchè non chiudete per l'estate e riaprite da qualche altra parte solo per gli affecionados?

Anonymous ha detto...

i blog sono positivi.

Walter Adusio ha detto...

podestà, atu voe di scjadenà le lotte intestine? Tu sas che dopo le colpe a cole simpri su chei! Tu as dal boe in tor! Però a pensai ben, a sono pi morsanes che va a sta a gonars o pi morsanes ca van a sta a cjasteons?

revisionista ha detto...

credo che il nikename corretto non sia Adusio ma Audisio, se parliamo del vile assassino che conosco io.Alias comandante Valerio.

Anonymous ha detto...

Podestà i, second...tu ses tu!!

Anonymous ha detto...

PS si scrive nickname

Anonymous ha detto...

Ci sono troppi visitatori in questo blog. Sarebbe bello tornasse a diventare un blog di nicchia per il solito gruppetto. Perchè non chiudete per l'estate e riaprite da qualche altra parte solo per gli affecionados?

il podestà ha detto...

cari castionesi, se provaste a mettere il naso fuori dal buchetto in cui state nascosti, vedreste che il mondo è cambiato.in questo la comunità di gonars ci fa da esempio, in quanto buona parte del tessuto produttivo è formato da piccoli e medi imprenditori nonché commercianti e liberi professionisti.a ciò si aggiunge un consolidato rapporto di confronto con altri modelli sociali e lavorativi dati dalla storica produzione di scarpe ed affini. Questo è il modello da cui abbiamo attinto ed al quale miriamo noi morsanesi. Personalmente sono molto legato ai valori della terra da cui provengo e ne sono sinceramente fiero, ma a volte questi limitano alla comprensione di altri modelli che portano in seno mentalità associative e non individualiste.

Giulino di Mezzegra ha detto...

si, è Walter Audisio. Errore di battitura.

Morsanotti ha detto...

Morsanotti dunque!

podestà ha detto...

. . . .e un colat ta vuate.!

Anonymous ha detto...

Su ragazzi....non vorrete mica far credere ai lettori che sono tutte rose e fiori????
Morsanesi litigate pure voi e non poco. La facciata del sorriso si conserva ma il ghigno malefico incombe....
Si puo solo "pensare positivo" per poter andare avanti...

Anonymous ha detto...

Caro Podestà, si vede che non ti muovi più di tanto, i tuoi spostamenti sono di pochi chilometri.... Ti faccio notare che il mondo (non è solo Gonars) è anche più lontano da questi piccoli confini paesani. E' giusto imparare cose nuove dai nostri vicini di casa ma dobbiamo soprattutto sentirci cittadini d'Europa e del mondo. Anche se sono castionese ti assicuro che il mio buchetto non c'è.... anzi...mi posso vantare di aver vissuto fuori dalla comunità castionese e morsanese (fate parte del comune e non dimenticatevelo). Ho imparato che le persone si devono apprezzare per quello che possono dare e non dalle becere critiche "paesanotte".
Togliti il titolo individualista di podestà o potestà ed impara a non dirigere l'altrui attività ma...inizia a vivere in democrazia.

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune