mercoledì 24 febbraio 2010

Morsano Numero Uno: Village Smart Grid (R.E.P.I. - Rete Elettrica Paesana Intelligente)

Gli amanti di storia locale sanno che lo scienziato Arturo Malignani fu un udinese (con tanto di laboratorio a ridosso del Castello) che sviluppó un sistema per creare il vuoto nel bulbo della lampadina ad incandescenza. Fu poi brevettato e comprato dalla Edison per una lauta somma.

L'effetto indiretto fu che Udine divenne la terza città in Europa con l'illuminazione elettrica - dopo Milano e Londra.

Dunque un tecnico friulano diede di riflesso una spinta tecnologica al Friuli. Questo principio lo chiameremo "Effetto Malignani".

Di questi giorni é la notizia che la carnica Eurotech ha concluso un contratto di fornitura di tecnologia per supportare iniziative di "SmartGrid" negli Stati Uniti (Eurotech to Deploy Zywan Router in Regional Smart Grid Application in United States). Smart Grid si riferisce alla "rete elettrica intelligente" che include tutta una serie di accorgimenti che ottimizzano l'erogazione ed il consumo di energia elettrica.

Tra questi, il controllo wireless dei contatori elettrici, quindi niente piú tecnici che leggono il contatore e, soprattutto, gli smart meters ovvero i contatori intelligenti. Questi contatori indicano non solo i Kwh consumati in ogni istante del giorno, ma possono anche indicare quanti soldi si stanno effettivamente spendendo in un determinato lasso di tempo. Cosí, se attaccate il ferro da stiro in un giorno feriale in orari di punta, vedrete indicato un consumo monetario. Se userete il ferro da stiro il sabato pomeriggio, vedrete che il consumo monetario orario é molto piú ridotto.

Vedere "soldini" spesi ha di certo piú effetto di vedere Kwh che avanzano.

Poi, tutta una serie di servizi sono associati agli smart meters. Ad esempio, via wireless si possono scaricare i dati su consumo e spesa monetaria su un computer. Cosí, senza muovere un dito, si apre l'apposito programma e dal proprio PC si possono vedere i grafici con i consumi orari, diurni, notturni, feriali, festivi etc.

Poi ci sono i contatori intelligenti che possono segnalare quando sia piú economico un uso pesante dell'elettricitá (ad es. dopo le 19.00).

Ad ogni modo, con i contatori intelligenti e piú in generale con una rete elettrica intelligente, si puó risparmiare energia ed ottimizzare prestazioni e costi.

Visto che la Eurotech é friulana... potrebbe scattare "l'effetto Malignani" e stimolare il Friuli ad essere la prima regione d'Italia con una "smart grid"?

Magari Morsano potrebbe offrirsi volontaria per un progetto pilota, iniziando ad adottare gli "smart meters" in tutte le utenze prima di ogni altro paese della regione.

Smart Morsan... Morsan Number One!

2 commenti:

Hapi ha detto...

hello... hapi blogging... have a nice day! just visiting here....

Anonymous ha detto...

dove si comprano gli smart meters? Li vende qualcuno in zona? Grazie

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune