giovedì 10 febbraio 2011

Numeri Utili: Abitanti e Bilancio delle Regioni Italiane (2007)

Fonti: popolazione e comuni wikipedia, entrate/uscite clicca qui

In Friuli Venezia Giulia vive solo il 2% della popolazione italiana (1.2 milioni) e ci sono 218 comuni pari al 2.7% del numero totale dei comuni italiani.

Contrariamente a quanto si pensi comunemente, la nostra regione non è un contributore netto in termini fiscali. In base ai dati 2007 (gli unici che siamo riusciti a consultare in forma semplice ed immediata), il FVG ha pagato tasse pari a €18.5 miliardi ma ne ha ricevuti dallo Stato centrale €19.2 ovvero un saldo negativo di circa 700 milioni di Euro.

Questi €700 milioni rappresentano un sussidio statale pari a €576 a testa all'anno per ogni Friulano-giuliano. 

Nel 2007 in Italia solo 7 regioni avevano un saldo positivo nei confronti dello Stato centrale, cioè avevano dato più di quanto avessero ricevuto e queste sono: Lombardia, Emilia Romangna, Veneto, Marche, Piemonte, Toscana e Lazio.   

15 commenti:

Anonimo ha detto...

...buono a sapersi
bepine

Anonimo ha detto...

quindi? col vero federalismo fiscale teorico andremmo a perderci?? alla faccia dal furlan lavorador... sino sigurs ca no jè une cierte part di "friul" ca sbasse le medie? magari che a forme di dindi...

Anonimo ha detto...

Trieste è probabilmente la causa del bilancio negativo. La provincia di Udine ha un bilancio positivo così pure Pordenone. COmunque la battaglia è tutta sul fronte dello Statuto Speciale. Se riusciamo a mantenerlo meglio.

Anonimo ha detto...

Il Lazio suona strano. Forse è li perchè è la sede delle grandi aziende italiane come Telecom e i fatturati e quindi le tasse, sono registrati a Roma ma in realtà sono generati in tutta l'Italia. Per il Friuli credo il bilancio sia equilibrato. Un anno sarà positivo, un anno negativo. Nulla in confronto con le provincie autonome di Trento e Bolzano o la Valle d'Aosta! Però è un fatto che ilvicino Veneto dà di più di quanto riceve.

Anonimo ha detto...

Concordo sul discorso del Lazio. Io ci metterei anche la Lombardia in una situazione simile, perchè è vero che ci sono moltissime realtà produttive ma è vero anche che Milano è la seconda sede di molte grandi aziende (un po' come Roma). Io invece non ci credo che il Trentino manda così tanto e riceve così poco di più... mi lascia perplesso quel dato. Le Provincie Trentine, si sa ma anche si vede andandoci, sono molto ricche. Guarda il lago di Garda: se lo costeggi salendo verso Riva del Garda finchè sei in Veneto o Lombardia le strade fanno cagare, appena varchi il cartello Trentino sembra di stare su un'autostrada!

Anonimo ha detto...

Cmq, se aggiungessimo la fetta di fiscalità che si insabbia con l'evasione fiscale, avremmo una classifica diversa come posizioni ma soprattutto divari di saldo procapite molto più accentuati. Tipo il Veneto raddoppierebbe, e anke noi friulani faremmo un bel balzo avanti. A volte la realtà supera la statistica.

Anonimo ha detto...

cioè noi siamo più ladri che al sud?

Mole el drink ha detto...

Il Veneto già paga tanto al resto d'Italia, gli stiamo chiedendo di non evadere e sponsorizzare la Sicilia ancora di più?

Anonimo ha detto...

L'evasione fiscale al sud è probabilemnte più alta in termini di percentuale sull'economia totale. Da noi, al nord, è più bassa ma in termini di euro è forse maggiore. Probabile che al Nord si sia più ricchi di quanto sembra dai numeri. Anche al Sud sono più ricchi di quanto si vede nella tabella però in forma minore rispetto al Nord.

Anonimo ha detto...

io non dico che "siamo più ladri di...", ammettiamo di essere tutti ladri. In termini percentuali non ci sarà sta gran differenza, ma in termini reali a parità di percentuale un maggior volume d'affari produce più sommerso di un volume d'affari basso. il 10% di 100 e il 10% di 10 sono antrambi il 10%, ma il primo vale 10 mentre il secondo solo 1. capisitu?

Anonimo ha detto...

ogni tanto leggi sul giornale di gente che ha fatto milioni di fatture senza pagare un boro di tasse. quindi evasori. per il nostro governo sono questi gli evasori. invece quelli che proprio la fattura non te la fanno cosa sono? niente. se si beccassero tutti questi (e ce n'è a bizzeffe, chi più chi meno) l'evasione schizzerebbe al 250% del PIL!!

Vitellozzo Silverdeschi Vantelli della Calastorta ha detto...

La materia dellàevasione fiscale la tratteremo in altro post. Comunque fa specie che il Friuli VG ottenga dal Regno Lombardo-Veneto più di quanto paghi. Forse in anni diversi siamo pure capaci di andare a pareggio o in "perdita". Fatto sta che come sono le cose oggi, non ci si può lamentare. D'altronde ci sarà una ragione per la quale Sappada vuole uscire dalla Serenissima e passare con le Pizule Patrie.

Anonimo ha detto...

Fino a ieri, il Friuli Venezia Giulia era destinatario di risorse aggiuntive, in ragione della specialità e del confine, riguardo gli accordi di Osimo, riguardo le aree industriali confinarie (agevolazioni), le comunità linguistiche, la coda del terremoto (dal 1976, un valore totale pari a tre finanziarie) e cosi via. Ora, una serie di agevolazioni sono state accantonate, ma rimangono da rispettare gli accordi stato-regione, sui quali Tremonti non ci vuol sentire: ma noi sì.
mauri.

Anonimo ha detto...

com'è che hai un nome toscano?

Vitellozzo Silverdeschi Vantelli della Calastorta ha detto...

Fummo originari di Villa Basilica (Lucca)

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune