lunedì 10 novembre 2014

La Petizione per i martiri di Cercivento


Firmate anche voi “Caro Presidente, ora riabiliti i martiri di Cercivento”.

Furono vittime della decimazione di Cercivento, quindi selezionati a caso. La decimazione non era neppure prevista dal codice penale militare di guerra. Fu tollerata dal comandante supremo Luigi  Cadorna e quindi applicata. 

Per la restituzione dell’onore ai quattro alpini friulani fucilati dopo la selezione casuale con la decimazione di Cercivento, si sono mossi ripetutamente discendenti e autorità locali, trovando però una netta opposizione in quanto “l’istanza di riabilitazione deve essere proposta dall’interessato”.

Per la firma completa qui.
 


Nessun commento:

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune