sabato 30 novembre 2013

Spritz Venetian Messenger: Comuni, fondersi si può. Ecco come

Segnaliamo il dibattito a sua volta segnalato da Omar Twitter (da non confondersi con Oliver Twist) - @OmarMonestier - sul suo blog "Il Mio Friuli"



Cliccate qui: Comuni, fondersi si può. Ecco come

"Sul fronte delle fusioni, Veneto, Lombardia e Toscana sono realtà molto attive. Ma anche in Friuli Venezia Giulia qualcosa si muove, seppur lentamente, almeno per raggruppare qualche coriandolo di municipalità, con l’obiettivo di alzare la consistenza media dei Comuni, che è di molto inferiore a quella nazionale, già tra le più basse dell’Unione europea"

...e il twitter debate continua  

1 commento:

Anonimo ha detto...

quando, qualche tempo fa, proprio da questo blog è stato lanciato il tema della riorganizzazione delle istituzioni e delle fusioni/unioni dei comuni(ovviamente riguardo la dimensione locale), quelli che dovevano avere responsabilità di "anticipare" la questione (amministratori locali, civici o meno; partiti e movimenti, associazioni)se ne stavano al caldo o si chiedevano "ma, cosa c'è dietro?" (addirittura qualcuno se lo chiede ancora adesso); oggi rilancio poiché per me la questione principale è la seguente: come migliorare la qualità dei servizi forniti ai cittadini?, come diminuire i costi delle attività della PA?; come governare meglio il territorio e le sue risorse?; come assicurare opportunità allo sviluppo locale?. alla prossima mauri.

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune