giovedì 12 dicembre 2013

Numeri Utili: Pagamenti "cash" in Italia (2013)

In Italia l’uso del contante è nettamente preferito ai più moderni strumenti di pagamento, di fatti l'Italia é ultima nella UE per i pagamenti elettronici:
  • nel 2012 l’83% delle transazioni complessive eseguito in contante a fronte di una media europea del 65%. 
  • le operazioni pro capite annue effettuate con strumenti di pagamento diversi dal contante sono solo 71, contro una media europea di 187 (194 quella dell’area euro). 
  • Su base comparata, considerando il numero di operazioni come: bonifici, addebiti, operazioni con carte di pagamento e assegni, cioé transazioni con strumenti di pagamento diversi dal contante in cima alla lista ci sono i Paesi Bassi (349 operazioni procapite), seguiti dal Regno Unito (292), dalla Francia (276) e dalla Germania (222), dalla Spagna (125) e le nostre 71.
  • In Italia, dopo il contante in prevalenza si usano gli assegni (19 operazioni pro capite annue)
  • le transazioni con carte sono il 40% circa del totale mentre bonifico e addebito diretto sono utilizzati solo per il 15-17% dei casi contro una media europea  del 30%
Fonte: "La Sepa e i suoi riflessi sul sistema dei pagamenti italiano" (Sepa: Single Euro Payment Area.

Nessun commento:

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune