domenica 16 marzo 2014

Ottime Nuove: se tutto va bene ci si divide anche fisicamente col Paese Vicino

In paese dicono che la Provincia potrebbe diventare la titolare della strada che collega Morsano a Corgnolo.

Al che il bar s'è sbizzarito in possibili scenari più o meno noti ai soliti noti tra i quali il seguente:

La Provincia mette a posto la strada e crea una bretella che la collega con la Napoleonica al fine di smaltire il traffico pesante che oggi passa in paese.

Questa bretella sarebbe una strada al alta percorrenza che di fatto dividerebbe Morsano e Castions.

Se questo scenario avesse fondamento ci sarebbe di che gioire, il cerchio si chiuderebbe ed oltre alla divisione metafisica tra i due paesi ci sarebbe finalmente anche una barriera fisica.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Al è poc ce scherzà!
Le piste ciclabile a deventarès pericolose, e i fruz che a van e tornin di cjasteons a varesin di sta atenz dai autoarticolaz che vegnin di Curgnui!
Le ammministrazion no disie nuie?
Che chi a iè une vittorie di chei di Gonars che cusì si viodin gjavà vie el trafic pesant che al pase par la di lor.

Anonimo ha detto...

Proprio l'amministrazione ha portato in evidenza l'argomento tanto che già Semide ed il Gazzettino ne hanno parlato.
Comunque se l'anonimo vuole approfondire:
http://coltiviamoilfuturo.blogspot.it/2014/01/complanare-sha-da-fare-o-non-sha-da-fare.html

Mandi

Anonimo ha detto...

da quanto si sente dire in giro, l'opera si farà molto velocemente, il comune di Gonars sta infatti già gridando vittoria per il traffico deviato.

Anonimo ha detto...

Se dieci anni è velocemente allora sarà velocemente, siamo in campagna elettorale e Fauglis ha un bel po' di voti.

Anonimo ha detto...

Un problema della Bassa Friulana scaricato sul medio Friuli........... Forte!

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune