mercoledì 26 marzo 2014

Spritz Indipendence Day: del #plebiscitofriulano


Dopo i 2 milioni di votanti al referendum per l'indipendenza del Veneto nè scattata l'iniziativa per il #plebiscitofriulano.

Ci son solo 4/5 regioni su 20 che sono contributori netti nei confronti dello Stato centrale il quale poi redistribuisce alle 20 regioni con un occhio di riguardo per alcune entità territoriali che ricevono molto di più di quanto danno (vedi Numeri Utili: Abitanti e Bilancio delle Regioni Italiane - 2007).
Il caso del Friuli Venezia Giulia è particolare perchè la differenza tra quanto dato e quanto ricevuto dallo Stato centrale è grossomodo in pareggio (riceve poco più di più di quanto dà). Il che ne fa un caso più unico che raro in Italia. 

Tecnicamente ad essere incazzati contro lo Stato centrale dovrebbero essere le regioni che più danno rispetto a quelle che ricevono. Nella realtà son più le regioni produttive del Nord ad essere incazzate e tra queste il Veneto. Si suppone che le regioni sussidiarizzate come Valle d'Aosta e Trentino AA abbiano poco interesse a protestare se non su base linguistica ed etnica. Su questo fronte potrebbe basarsi la fronta anti stato centralista del Friuli storico.

Così nasce il gruppo a favore di un referendum, una sorta di plebiscito alla rovescia rispetto a quello più o meno farlocco del 1866.

Su Facebook c'è già il gruppo per il Referendum per l'Indipendenza del Friuli e un sito internet http://www.plebiscitofriulano.eu che sarà presentato il giorno della festa del Friuli, il 3 Aprile. 

Così il bar morsanico s'è diviso tra...
  •  chi ritiene che i Friulani siano abituati troppo bene con i benefici dello Statuto Speciale che di fatto ha "comprato" la loro tacita sottomissione a Roma a suon di posti occupazionali in enti regionali, contributi per la casa e fondi disponibili per cose che in Veneto si sognano;
  • e chi ritiene che i Friulani siano stufi di dover chinare la testa e contare come il 2 di picche in una Repubblica che neppure sa dove sia questa regione salvo ammorbarla con burocrazia e tasse mai viste nella vicina Austria Felix.
...e il dibattito continua 

1 commento:

Vitellozzo Silverdeschi Vantelli della Calastorta ha detto...

28.03.14 07:50:06 FINCANTIERI CANTIERI NAVALI ITALIANI public subnet Trieste (Italia) 2.228.95.XX Explorer 8 Windows 7

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune