martedì 15 aprile 2014

Parco di Morsano: se diventa un'area picnic attrezzata per l'aggregazione paesana

Fino a poco tempo fa c'era un prefabbricato di legno noto a tutti come "la casetta del tennis". Dichiarato pericolante dalle autorità competenti, è stato demolito.

Il parco giochi è un posto dove si festeggiano compleanni dei bambini, si gioca con i giochi, gli anziani si fanno la passeggiata e le famiglie passeggiano il sabato e si gioca a tennis. Manca una cosa però che farebbe alzare le quotazioni paesane in tutta la zona...

 Ora si è liberato uno spazio con una solida base in cemento servita da impianti per acqua ed elettricità.

 A San Vito di Cadore (Belluno), in un'area pic-nic comunale sul bordo di un bosco, hanno attrezzato una tettoia di legno (vedi immagini) con una griglia a carbonella, tavolone e panche.

I lavori sono stati gestiti dal Gruppo Alpini del posto (come testimonia la targa sulla trave della tettoia). La struttura è relativamente semplice, spartana ma gradevole all'occhio e il legno si sposa benissimo con le necessità ambientali.

Esiste un regolamento comunqle che definisce i termini dell'utilizzo gratuito della struttura.

Ecco qua, esiste già. Basta compiare l'idea (il numero di telefono del sindaco di San Vito di Cadore è 0436/897213).

Con un po' di fantasia per un progetto di rilievo paesano così le energie si trovano.








13 commenti:

Biele idee ma uh signor! ha detto...

se disin di falu lu fasaràn ca di 20 ains, e se lu fasin dopo a vegnin fuur miil casìns...
tu varas di vè le sigurazion par podè dopralu, mandà une pec par prenotà. A San Vit di Cadore si viot che an ancjemò el bon sens. Sarà l'aiar bon di montagne.

Biele idee ma uh signor! ha detto...

se disin di falu lu fasaràn ca di 20 ains, e se lu fasin dopo a vegnin fuur miil casìns...
tu varas di vè le sigurazion par podè dopralu, mandà une pec par prenotà. A San Vit di Cadore si viot che an ancjemò el bon sens. Sarà l'aiar bon di montagne.

EI ha detto...

Bè no sares maal

Anonimo ha detto...

dal settembre 2016 saranno ritirate dal mercato le lampadine alogene. Che piani ci sono in paese al riguardo?

Anonimo ha detto...

non male come idea.

PicNic in piazza ha detto...

PicNic in piazza!

Anonimo ha detto...

In cadore chi ha pagato la struttura? Gli alpini come atto di volontariato o il com,une? Comunque sia è un'idea che dovrebbe essere valutata perchè sarebbe molto utilizzata di sicuro.

Anonimo ha detto...

finalmente qualcosa di nuovo! Non solo il solito "coprite le buche delle strade o dateci un contributo!". Idee, idee

Anonimo ha detto...

Se magari nel frattempo approfittano anche per spostare gli alberi nel campetto dal calcetto sarebbe una gran cosa!

Anonimo ha detto...

I programmi delle liste saranno come sempre molto generici e daranno soldi a tutte le associazioni (soldi non loro) e saranno vicini alle esigenze del sociale. Questo è un progetto concreto, non lo sposerà nessuno. Serve fuffa!

Anonimo ha detto...

Ottima proposta! Vediamo quale lista la farà propria!

Bella lì ha detto...

Ragazzi è un'idea fresca, innovativa, per tutti indistintamente e non per le lobby di questa o quell'associazione che ti garaantiscono voti se le finanzi con soldi pubblici. Bella! Alla Grande!

Anonimo ha detto...

Quanto costa?

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune