giovedì 2 settembre 2010

Ma quanto è dura la vita delle carrozzine morsanesi

La buona notizia, da un punto di vista pedonale, è che di bambini a Morsano di Strada ne nascono sempre meno.

I poppanti necessitano di carrozzina. La carrozzina va spinta e il lattante lo devi far scorrazzare in giro perchè si addormenti e perchè, cullato dal dondolio della carrozzina appunto, gli passino le colichette.

Qui scatta la brutta notizia. Avete mai provato ad andare in giro con una carrozzina sui marciapiedi paesani?

Ovviamente quando si delibera la costruzione di marciapiedi, quando si progettano, quando si realizzano e quando si collaudano, non si può pensare a tutto. E pensare ai saltelli, manovre, sali-scendi che dovrebbero fare le carrozzine sembra non fare mai parte "del tutto".

Così, si possono riscontrare...


  • zone completamente senza marciapiedi. Per cui il poppante circola in strada;

  • zone con marciapiedi erbosi, non asfaltati insomma. Per cui il poppante diventa tartaiot;

  • marciapiedi a salti con degli evidenti scalini in concomitanta di un passo carraio. Per cui il poppante viene svegliato di soprassalto.

  • marciapiedi altissimi (in centro al paese in paritcolare). Per cui il poppante deve sperare di avere Messner come padre.

  • interruzione di marciapiede o restringimento di marciapiede. Per cui il poppante dal marciapiede rientra in strada e può immaginarsi un pilota di F1 che esce dai box.

Tradizionalmente, le amministrazioni pubbliche italiane sono formate da vecchietti per la ben nota incompetenza giovanile italiana. E' un fatto più che naturale che i vecchietti non abbiano più figli piccoli (ormai i figli sono grandi e le carrozzine sono solo problemi degli incompetenti di cui sopra). Di conseguenza, la questione di creare dei marciapiedi pro-carrozzine è un non problema. Il ragionamento fila.

Però... se di bambini non ne nascono più, nella Morsano geriatrica, di vecchietti carrozzati con bandanti che spingono se ne vedranno sempre più... e caso vuole che i problemi siano gli stessi delle carrozzine dei poppanti...

Fate voi 1 + 1 ...

PS Avviso alle badanti: se il vecchietto fa il discolo, per ritorsione... fategli fare un giretto in carrozzina sui marciapiedi del paese...

5 commenti:

Pamela ha detto...

Non è vero che a morsano non nascono bambini.Tutta la strada che collega Castions a Morsano era tempestata di fiocchi azzurri e rosa nel primo semestre del 2010.SOno nati 6/7 bambini in un solo borgo.

Anonimo ha detto...

Accidenti! Ci sarà più gente che a avrà a che fare con i "marciapiedi" poco "piedi" e molto "marci".

Anonimo ha detto...

bepine...a causa dell'incidente ho testato di persona come ci si muove in carrozzina e sinceramente ho ripensato al problema accessibilità con un approccio diverso...Come si ridferisce nel post sono gli anziani a cui pensare oltre naturalmente ai disabili e alle mamme con bambibi.
La cosa più fastidiosa per chi sta sopra la carrozzina sono le rampe per "sali e scendi controllati" che solo in parte sopperiscono agli inconvenienti dei dislivelli...Più cura in fase progettuale e soprattutto manutenzioneManutenzioneManutenzione e ancora manutenzione.

Campagna elettorale ha detto...

la list

Trailer da vedere ha detto...

vi drgnslo questo: http://vimeo.com/13273691

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune