giovedì 27 febbraio 2014

Idee Morsaniche: Proteggersi dai Furti con una Videocamera WiFi (e dal vandalismo nelle strutture pubbliche)


Giungono notizie che sempre più morsanesi si stanno attrezzando con videocamere wifi installate in casa. Si tratta di videocamere che possono essere attivate via smartphone e attraverso il collegamento wireless trasmettono le immagini di casa quando il proprietario lo desidera. Ad esempio, mentre si è a cena in pizzeria si può attivare la videocamera e vedere in tempo reale che nell'ingresso di casa non ci sia nessuno.

Queste videocamerine possono essere attivate anche da sensori di movimento i quali attivano la videocamera appena la porta si apre e possono essere settate per mandare immediatamente una foto di chi entra via internet al proprietario della casa. 

Molti modelli hanno anche la visione notturna. 

Per trovare le offerte su internet o in negozio cercate: 

Telecamera IP Wi-Fi con Led infrarossi


Descrizione Tipica

Controlla casa anche quando non ci sei, con la telecamera IP Wi-Fi
In grado di funzionare senza fili con la connessione WiFi o su una rete tradizionale tramite la sua connessione Ethernet o fast Ethernet, si rivela semplice da installare.
Le funzioni di riconoscimento del movimento risultano quindi facilmente accessibili a qualsiasi utilizzatore desideri proteggere il proprio domicilio. Ottima qualità video anche a bassissima luminosità.

Caratteristiche Standard:
- Visione notturna grazie a Led infrarossi
- Funziona in remoto collegandola al tuo router
- Software incluso per utilizzo in remoto
- Rilevatore di movimento
- Allarme tramite email
- Microfono a due vie per rilevazione Suoni-movimenti
- Microfono integrato per registrazioni audio in alta qualità.
- Controllo dal cellulare.
- Funzione Password: Tramite Password fino a 5 utenti possono controllare la telecamera da remoto.

============================================
Al di là dell'uso privato di queste videocamerine, visti i costi relativamente modici (40-100 €) possibili utilizzi potrebbero essere anche la sorveglianza di strutture pubbliche incluse quelle gestite dalle associazioni e sottoposte a convenzione comunale. Ad esempio un campo sportivo e spogliatoi soggetti a ripetuti atti di vandalismo. Nella convenzione con il comune l'associazione potrebbe prevedere l'utilizzo della rete wireless comunale per l'attivazione della videocamera e la trasmissione delle immagini via IP. Prima o poi le leggi si adegueranno alla tecnologia ma già ora potrebbe essere un'opzione adottare in maniera capillare questo tipo di tecnologia come deterrente. 

Nessun commento:

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune