lunedì 10 febbraio 2014

Se le immondizie finiscono nei fossi... (atto II)

Venerdì 19 febbraio 2010 questo blog scrisse riguardo le immondizie abbandonate nei fossi soprattutto lungo la Napoleonica (SP 252) nelle piazzole di sosta (vedi Se le immondizie finiscono nei fossi...).

Nel post si auspicava che la Polizia Locale indagasse come fa la Polizia Tedesca e cioè aprisse i sacchi e cercasse indizzi che potessero far risalire ai proprietari delle immondizie che si erano macchiati del grave reato contro l'ambiente e il pubblico decoro.

Diversi lettori si erano detti sfiduciati perchè questa sembrava un'attività che le forze dell'ordine locali non avrebbero svolto.

In realtà è qualcosa che viene portato a termine come testimoniato dall'attività della Polizia Locale di Povoletto illustrata nel Messaggero Veneto ("Rifiuti abbandonati sul rio indaga la polizia locale") 

"la polizia locale, che dopo i rilievi del caso ha avviato le indagini per reato ambientale e si sta mettendo sulle tracce dei responsabili, grazie alle tracce di documenti ritrovate tra i rifiuti abbandonati". 


Nessun commento:

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune