sabato 8 febbraio 2014

Spritz Debate: Fusione tra comuni, chi guiderá le danze?


Chi é che guiderá la fusione tra i comuni? Sará calata dall'alto o saranno i cittadini dei piccoli comuni a proporre attivamente con chi aggregarsi?

Conoscendo l'indole della popolazione locale si lascerá guidare dall'inerzia e quindi sará calata dall'alto una fusione con comuni magari quelli del collegio eletorale delle elezioni provinciali e chi ha avuto ha avuto e chi ha dato ha dato.

Dal Messaggero Veneto di oggi "Da 539 a 287 Comuni. Si può fare"

"Fusioni tra Comuni anche su proposta dei cittadini" Oggi in giunta il disegno di legge: il 15% dei residenti potrà chiedere il referendum. Standard di 20.000 abitanti per i servizi.

Il comune di "Semide": Castions di Strada, Lestizza, Mortegliano e Talmassons é un'idea che circola giá da mesi tra gruppi di persone da tutti questi paesi e dalla rispettive frazioni. 

Cosí si discute:
- tra chi ritiene che non se ne fará nulla e si deve seguire iter dai tempi lunghi ed attendere
- e chi ritiene che i tempi sono maturi per aggregarsi e stimolare dal basso con chi aggregarsi

...e il dibattito continua

Nessun commento:

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune