martedì 19 gennaio 2010

Morsano a "Impatto Zero": un aiuto dalle tabelle ENEL

Il risparmio energetico é importante. Il consumo di energia elettrica ovvero il suo risparmio può essere assicurato seguendo delle semplici precauzioni prima tra tutte l’utilizzare il piú possibile l’energia in fasce orarie NON di PUNTA.

La tabella qui a finaco è una nostra rielaborazione delle indicazioni che l’ENEL fornisce nella bolletta.

Cosa ci dice la tabella? Ad esempio, avviare la lavastoviglie dopo le 19:00 consente un risparmio che non si avrebbe se la si utilizzasse alle 14:00 di un giorno feriale. Oppure, la lavatrice andrebbe fatta di notte e stirare di sabato o domenica costerebbe meno.

Sarebbe interessante verificare con l’ENEL la spesa complessiva dell’energia elettrica assorbita quotidianamente dalla rete morsanese e, dopo una campagna di sensibilizzazione al risparmio energetico tra la popolazione, verificare di quanto questa sia diminuita.

Sarebbe interessante monitorare questi valori anno dopo anno dandosi degli obiettivi paesani precisi. In attesa degli “smart meters” domestici, monitorare il virtuosismo energetico morsanese è fantascienza?

PS sarebbe bello anche sviluppare il concetto di "Morsano a impatto zero".

5 commenti:

mr L ha detto...

Sarebbe molto interessante costituire un gruppo di acquisto o una società per gestire una grande centrale fotovoltaica in paese.

Anonymous ha detto...

I famosi Smart Meter esistono già e si stanno incominciando ad usare.
Io ad esempio ne ho uno in casa economico (sotto i 100,00 euro) che mi indica il consumo in tempo reale della mia abitazione, se accendo e spengo una lampadina si nota la riduzione di energia, ho il consumo giornaliero, rapportato al consumo del giorno precedente, il consumo di ieri, il ocnsumo della settimana e del mese.
Inoltre vedo il consumo in KW, in CO2 consumate e in Euro se indico il costo esatto del KW (calcolato dalla bolletta Enel) con questo strumento capisco quanto sto consumando e incomincio a risparmiare sull'uso dell'energia elettrica. a fine mese risparmio almeno un 10/15% solo per l'attenzione che pongo ad accendere e spegnere i consumi di energia...stando solo attenti alle accensioni delle lampadine nelle stanze. Inoltre sto lavorando per mettere sotto controllo i consumi di ogni elettrodomestico e scegliere cosa fare con quei prodotti che consumano troppo.
Solo in questo modo puoi veramente fare efficienza e risparmiare.
Scordatevi di avere dall'ENEL mezzi e sistemi per risparmiare, a lei interessa solo guadagnare sui consumi !! Chi è quella azienda che vuole diminuire il fatturato ??
e guadagnare di meno ?? Ne conoscete qualcuna ?? Io no !!!
Non illudetevi, ma lavorate per portare nelle case gli strumenti adatti per fare efficienza !!! solo così potete risparmiare e spendere poi meno. Il resto sono chiacchiere..
ciao Luca
se qualcuno vuole info contattatemi pure a infoatlavincidotit

Anonymous ha detto...

In gran bretagna dal prossimo anno tutte le case monteranno uno smart meter. Da noi quando?

Anonymous ha detto...

In realtá il discorso F1, F2 e F3 entrerá in vigore tra 6 mesi (questo quello che dice la mia bolletta della luca). Questo non per grazie dell'ENEL ma perché l'autoritá per l'energia ha decretato che chi ha i contatori di nuova generazione, potrá terminare il prorpio contratto monorario in favore di uno a fasce orarie. Purtroppo la maggiorparte dei morsanesi non potranno usufruire delle tariffe a fasce perché i contatori sono quelli vecchi. Chissá se si possono cambiare i contatori????

Anonimo ha detto...

ciao, da gennaio 2011 sono in vigore le tariffe bi-orarie per cui questpo post ormai è vecchio. Si va dalle 7 alle 19 dei giorni feriali per i costi maggiori. Tutto il resto è fascia 2 quindi più economica. ciao

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune