domenica 10 gennaio 2010

Spritz Debate: le Fantasmagoriche Discussioni dei Salotti Buoni Morsanesi

Ebbene si, alla fine abbiamo ceduto!

Il principio che ci eravamo fissati fin dall’inizio del blog era quello di cercare di non imbastardire il nostro italiano. Fermo restando la dislessia strisciante, l’ignoranza di fondo, la sgrammaticata costruzione delle frasi, l’uso del friulano (scritto alla “brovade e muset” via), abbiamo sempre cercato a tutti i costi evitare di usare l’inglese.

Perché?

Perché ci causa movimento intestinale osservare come anche i giornalisti dei maggiori quotidiani nazionali maltrattino l’Italiano sovra-utilizzando, perdippiù a sproposito, l’Inglese. Vada per i termini informatici, che spesso sono intraducibili (es. post, browser) ma per il resto…

Perché dire “i tank sono entrati a Bassora” e non “i carriarmati sono entrati a Bassora”? Perché “le politiche del welfare” non sono semplicemente “le politiche dello stato sociale”? Perché “il meeting di mezzogiorno” non diventa “la riunione di mezzogiorno”?

Il fatto è che l’Inglese fa figo. Soprattutto se non lo sai parlare bene, è lecito usarlo a sproposito per aumentare la propria aurea. Ed allora cediamo anche noi, allo scopo di dare un tono figo al nostro blog.

D’ora in poi dedicheremo una serie di rubriche ai temi di maggiore peso che emergono dalle discussioni dei Salotti buoni della Società morsanese (notasi l’uso enfatico delle maiuscole) ovvero, le profonde scoperte intellettuali che emergono da civilissimi scambi di vedute di fronte ad uno Spritz (altro uso enfatico di maiuscola). I Salotti bene possono essere quelli a sapore Chic parigino come lo Chez Ricò o Veneziano come il Canapè o d’ispirazione itinerante a mo’ di Orient Express come il Club Motociclistico o di sapore Novecentesco D’Annunziano come il Carûl.

Comunque le si voglia vedere, le discussioni su filosofia, economia, politica, società e chi più ne ha ne metta, sono sempre delle perle che meritano la dovuta nota.

Le conclusioni saranno poi listate con titoli in English, appunto perché fa cool.

A presto dunque i siparietti di Spritz Politics, Spritz Economics, Spritz Sociology, Spritz Religion, Spritz Philosophy, insomma Spritz Everything!

Nessun commento:

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune