martedì 17 giugno 2014

Ennesima ondata di furti: solite bande, soliti pali

Notizie dalla vicina Gonars: mentre nell'asilo parrocchiale di Gonars si stava svolgendo la festa di fine anno (venerdi 13 giugno, nel tardo pomeriggio), una banda organizzata di malviventi ha compiuto razzie in diverse abitazioni del paese (a partire da quelle di alcune persone che erano alla festa).

Sempre più gli occhi sono puntati sui pali locali.

Le bande che operano in zona arrivano generalmente da un ben preciso paese dell'Est e si appoggiano ad appartamenti in provincia dove stabiliscono una base temporanea per un breve periodo di tempo. Dopo di chè spariscono per alcuni mesi, per poi tornare.

Un problema che non è destinato a finire visto che le frontiere sono aperte. Le Forze dell'Ordine non abbassano la guardia ma anche ai cittadini son chiamati a prendere provvedimenti (installare allarmi, e sbarre alle porte) e "star su con le orecchie".

================
Per referenza:

2 commenti:

Fuga ha detto...

Trova i ladri in casa e li mette in fuga... e diventa un caso politico

Te lo dó io il palo ha detto...

chi fa il palo deve stare attento

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune