venerdì 20 giugno 2014

Morsano Tic-Toc: a quando un Water intasato da un virus informatico?

Roba da suogno
Internet of things, o internet delle cose, é un concetto che in soldoni fa riferimento a migliaia di sensori che autonomamente trasmettono segnali via Internet e azionano delle reazioni grazie a questi segnali. Ad esempio un sensore nel vaso dei fiori segnala ad una centralina che manca acqua e avvia autonomamente l'irrigazione.

Il futuro prossimo venturo ci porterá sempre piu' connettivita' tramite sensori inclusi i sensori negli elettrodomestici. Il che espone tutta l'abitazione a virus e attivita' illecite da parte di teppisti della rete altrimenti noti come hacker.

Ha fatto scalpore la notizia del primo frigo attaccato da virus ("Cyber criminals hack a REFRIGERATOR") nel dicembre 2013. A pensarci bene, tutti gli oggetti "smart" della casa del futuro (piú o meno prossimo) potrebbero essere esposti ad attacco inclusa l'automobile (Beware the fridge? Hackers targeting ‘smart’ home appliances). 

Occhio ai virus: staphylococcus.pif
Al che, nella Morsano che guarda avanti, si sta pensando al cesso.

Beppe Grillo, in un suo discorso recente, ha portato all'attenzione delle masse un cesso intelligente che usano in Giappone e che, pare, possa anche fare qualche tipo di analisi del prodotto azotato del metabolismo organico.  

Peró, il bar morsanico, si é concentrato sui possibili attacchi di hacker al cesso di casa. La cosa non é triviale se anche Yahoo Fianace rilancia l'ipotesi nell'articolo "Even Toilets Aren’t Safe as Hackers Target Home Devices". 

In pratica, un hacker potrebbe far aprire la tavoletta, spruzzare acqua, far riscaldare la temperatura dell'acqua o mandarla fredda alterando i sensori e i controlli impostati dall'utilizzatore finale. Peggio, se davvero alcuni modelli dovessero fare delle analisi di base, potrebbero avere accesso ad alcune informazioni sensibili sulla salute dell'utente. 

Al momento ci sono delle questioni tecnologiche ancora in piedi (es. mancanza di protocolli standard per l'interoperatibilitá tra sensori) peró prima o poi ci arriveremo alla "smart house" e dai primi frighi hackerati nella storia dell'umanitá si arriverá ai primi cessi sabotati elettronicamente pure a Morsano.

Vediamo tra quanto ...tic-toc, tic-toc

1 commento:

Anonimo ha detto...

questa è una versione più da #diy #maker
https://plus.google.com/117542001281850354871/posts/aRxJ5spT4Fy

:-)

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune