mercoledì 13 ottobre 2010

Gerontografia Morsanese: Degli "Orti Sociali" per Anziani (e non solo)

Di "orti sociali" in Germania, nell'Europa del nord e in Gran Bretagna sono molto comuni e da qualche mese si possono trovare anche a Cervignano del Friuli (Cervignano: il comune mette a disposizione gli orti sociali).

Di cosa si tratta?

In pratica l'autorita' locale mette a disposizione un appezzamento di terra che viene quindi diviso in piccoli lotti. Ogni lotto é messo a disposizione, tramite accordi con natura temporanea ben definita (anni, decadi etc.) agli abitanti. Un po' come gli Alpini di Morsano che hanno un accordo - rinnovabile - con il comune per l'uso della Baita e del terreno circostante per diverse decadi.

Cosí una famiglia puó passare delle ore coltivando la sua insalata ed i propri pomodori in un ambiente dove puó trovare altri abitanti del quartiere, fare una chiacchierata e raccogliere i prodotti del proprio lavoro.

Le implicazioni di questo tipo di attivitá sono molteplici e tutte estramente positive:
- chi ha un orto mangia sano e sa quello che mangia
- si fa attivita' fisica
- si parla con la gente che ha gli appezzamenti li vicino e che, esperienza insegna, si ritrova a lavorare nel proprio orticello il sabato e la domenica quando ha piu' tempo sia per il pollice verde che per fare quattro chiacchiere
- si migliora la propria autostima e benessere psicologico (vedere che il proprio sforzo dá letteralmente frutti appaga sempre)

Insomma, é una sorta di terapia per le micro comunitá locali. Viene infatti utilizzato come metodo per ravvivare quartieri in degrado o semplicemente per mantenere coesa una comunitá. Ha un buon riscontro anche negli ospedali e ricoveri per lungo degenti dove il rischio di patologie degenerative collegate all'apatia é forte. Si fa un orto e mente e corpo ritrovano l'armonia.

Con questa introduzione, sapendo che il futuro di Morsano é quello di una popolazione con un crescente numero di anziani, quale miglior terapia per una lunga vita sana in una comunitá coesa che un orto comunitario paesano?

Siamo in campagna ma sempre meno gente sembra avere un orto mentre sempre piú pensionati si perdono in slot machine, telequiz e spritz.

Se i nostri avi avevano i "comunai", dove far pascolare le bestie di casa e raccogliere legna per il focolare, sarebbe interessante riproporre questa soluzione per il domani dei morsanesi con i capelli grigi.

6 commenti:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

non ci siamo, no si capis nuie

Via Udine, la minoranza chiede interventi ha detto...

Articolo sul Messaggero Veneto a cura della minoranza PDL-UDC

Anonimo ha detto...

ciao, di ieri la notizia che anche a Udine faranno degli orti sociali!

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune