giovedì 14 ottobre 2010

Se Viabilitá fa rima con Pubblicitá. Ma Pubblicità... di ce?


Molti morsanesi girano il mondo, soprattutto grazie alla gloriosa industria metalmeccanica friulana che li porta spesso in posti grigi ed industriali che ricordano la pizule patrie: dal Kazakhstan alla Siberia, da Zhengzhou a Changsha. Oltre ai capannoni, al profumo di acqua emulsionata ed ai tecnici di poche parole con le penne nel taschino, ció che per il morsanico viaggiatore accomuna tutti questi posti é il luogo di partenza e di arrivo. Si tratta dell'aeroporto del Friuli Venezia Giulia altrimenti detto aeroporto di Ronchi dei Legionari.

Appena scesi dall'aereo, si viene accolti a casa dal calore del nordest aziendalista dei cartelloni pubblicitari: "benvenuti nella terra dell'acciaio dell'azienda tal dei tali", "motori industriali XYZ", "impianti meccanici pinco palla", "automazioni industriali caio e sempronio" e via discorrendo.

Inebriato da questo bagliore di pragmatismo produttivo, il morsanico, salt onest e soredut lavorador, si rinvigorisce. Peró, pochi metri fuori dalla porta dell'aeroporto si blocca e non capisce.

Qui si erge un cartellone che da diversi mesi mostra la pubblicitá dell'ente che ha soppiantato l'ANAS nella gestione delle strade della regione. E si chiede...

Ma che c'azzecca l'ANAS regionale con la pubblicitá? Cos'é che viene pubblicizzato esattamente?

Boh! Se qualcuno lo sa ci faccia sapere.

Onestamente, di primo acchito ed in mancanza di lumi, puó apparire un'estravaganza almeno quanto lo sarebbe fare la pubblicitá ad un ufficio protocollo comunale. "Ufficio Protocollo di Schiaforiacco - Abbiamo la Carta Bollata nel... Cuore"

Nell'attesa che qualche lettore illumi i morsanici sull'annosa questione, leggiamoci qualcosa dal Messaggero Veneto per distrarci un po'... "Mancano fondi per completare la viabilitá lungo la Provinciale 80".

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Cosa desidera signora? Un kilo di asfalto per favore, due etti di cordonata e un filetto di catrame. Grazie.

Anonimo ha detto...

Forse lo spazio pubblicitario è in concessione gratuita?

Anonimo ha detto...

incomprensibile

Anonimo ha detto...

se dicono che non hanno soldi màarrabbio. Quanto costa quella pubblicità?????

Jaio Furlanâr ha detto...

E dire che se si vuole mettere una qualsiasi pubblicità vera, l'Anas dice che é proibito!

ANAS e pubblicità ha detto...

http://www.linkiesta.it/comunicazione-anas

Autoblu, manager e tv. La comunicazione dorata di Anas
Eventi, telegiornali web e sondaggi di Mannheimer. La faccia mediatica del gestore delle strade

Anas gestisce 25.000 chilometri di strade e ha in pancia oltre 6.000 dipendenti, 190 dei quali dirigenti.

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune