lunedì 28 febbraio 2011

Spritz Politics: il Milan campione di consensi è panem et circenses?

Chi vince stasera il posticipo di campionato tra Milan e Napoli?

Questa la domanda sollevata in bar durante il caffè in pausa pranzo. Il Milan è di proprietà del presidente del consiglio e visto che politica e calcio fanno parte del Po.Ca.Mo.Na., la discussione è subito partita con le scintille.

Una delle tesi è stata la seguente: "lo vince il Milan perchè ci sono le elezioni comunali a Milano questa primavera e Berlusconi non vuole rischiare che i milanisti non vadano a votare come quando ha venduto Kakà".

La teoria di questo moderno "panem et circenses" è che fino all'anno scorso Berlusconi non spendeva una lira nel Milan che quindi comprava solo ex campioni a fine carriera e questo gli è costato consensi elettorali. Poi qualcosa è cambiato e sono arrivati in un colpo solo: Ibrahimovic, Robino, Cassano, Boateng e una marea di altri scalzacani (tra cui, in arrivo, la star olandese Castaignos).

A supportare la tesi c'è un'osservazione di Beppe Severgnini nel suo libro "La Pancia degli Italiani" in cui l'autore descrive quello che chiama "Fattore Zelig" ovvero come il premier riesca ad essere "milanista coi milanisti, milanese con i milanesi". In altre parole, come si immedesimi sempre nei suoi interlocutori per farli felici, chiunque essi siano. Di milanisti alle elezioni di Milano ce ne sono tanti, almeno la metà dei votanti. Molti di questi hanno una sensibilità vicina a movimenti nordisti: ecco quindi la frase "Vedo il Milan per battere il sud" oppure, per tenere buoni i "cugini" dichiara "Io tifo Inter quando gioca con altre squadre"

Così in osteria non s'è parlato d'altro: panem et circenses in chiave moderna o solo teorie campate per aria di chi ha corretto troppo il caffè?

Chi vincerà la sfida tra fanta-calcio e fanta-politica (a Morsano come a Milano)?

6 commenti:

Anonimo ha detto...

i Russi avevano innondato la Polonia di vodka a buon mercato cosi i polacchi passavano il tempo a ubriacasi e non si ribellavano ai sovietici. Se non eà vodka eà calcio...

Milan si mangia il Napoli ha detto...

Quanti voti vale?

Milan si mangia il Napoli. E l'Inter torna di nuovo a -5. I rossoneri schiantano i partenopei nella ripresa: Ibra su rigore (contestato), poi Boateng e Pato. I nerazzurri (2-0 a Genova sulla Samp) ora sono secondi a -5. Udinese a -1 dalla Lazio.

Anonimo ha detto...

Beh, il Vaticano aveva promosso il culto di Santi donne e della madonna a metá '800 per avvicinare le donne delle famiglie alla religione e farsi che le donne facessero da barriera alla diffusione del socialismo nelle famiglie. Il culto inizió in Francia e poi si diffuse in tutta Europa. Madonna del Rosario, madonna addolorata e chi piú ne ha ne metta. iniziarono cosí anche le processioni. Fu politica prima che religione.

Anonimo ha detto...

Sono esempi moderni di panem et circenses?

Vitellozzo Silverdeschi Vantelli della Calastorta ha detto...

Su questa scia posso dire che i servizi segreti britannici diffusero una serie di barzellette sugli irlandesi per alimentare il sentimento di sdegno della popolazione britannica contro gli irlandesi durante la rivolta all inizio del 1900. Ancora oggi circolano queste barzellette.

Vitellozzo Silverdeschi Vantelli della Calastorta ha detto...

OK, il Milan ha vinto 3-0 contro il Napoli nel posticipo di campionato di ieri sera. Questo quanti voti vale? esiste la Footballnomics che tra serio e faceto studia i trend dell'economia in base ai risultati calcistici. Si parla di "feel good factor" quando la propria squadra del cuore vince. Cioè si va al lavoro più ben disposti il lunedì oppure, se la nazionale vince i campionati del mondo, il PIL della nazione cresce di più. Provare a leggere le ben 56 pagine del report di Goldman Sachs "The World Cup and Economics 2006" ad opera di una serie di analisti tra i quali Jim O’Neill e Themistoklis Fiotakis.

Nel caso del Milan il sospetto che ci sia un uso scientifico della football-politics esiste.

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune