sabato 26 marzo 2011

Come in Scozia anche a McMorsan vige la legge del clan


Festa dei borghi a nord di Morsano

Ci infoma wikipedia che la società scozzese tradizionale era organizzata in clan. La parola clan deriva dal gaelico scozzese clann, "bambino", che sottolinea il senso di legame familiare.
Al che uno si chiede se il nostro paese, che a suo tempo era abitato da popolazioni celtiche, un po' come i "cugini" scozzesi, abbia qualche caratteristica simile. Essendo il podere politico-amministrativo passato nelle mani di quelli di lá, l'unica espressione di podere che é rimasto ai morsanici é quello delle organizzazioni libere di persone legate dal perseguimento di uno scopo comune che non sia il lucro.

Ne esistono di varia natura, che essenzialmente si possono dividere in:
  • associazioni con statuto e atto notarile a gestione assembleare
  • associazioni con statuto e atto notarile a gestione patriarcale
  • associazioni con statuto senza atto notarile a gestione familiare
  • organizzazioni di Stato estero rappresentato anche all'ONU ed esente dal pagamento dell'ICI
  • associazioni di fatto, senza statuto e a gestione familiare
  • associazioni di fatto, senza statuto e a gestione patriarcale

    L'araldica di un clan
Se "clan" deriva da un riferimento alla famiglia, allora le organizzazioni di persone morsanesi sono dei veri e propri clan, visto che l'approccio alla gestione di natura "patriarcale" o "familiare" va per la maggiore. Infatti, entrare nel direttivo delle organizzazioni morsaniche é un atto di concessione del sovrano in carica, un po' come nel medioevo, piuttosto che un atto di elezione degli iscritti (cosa molto giacobina, mal vista nella conservatrice societá locale).
Cosí si osserva come sia l'atto di "nomina" ad elevare i membri del proprio clan a illustri posizioni dell'intricato mescolarsi di cariche paesane.

Non importa se il nominato o la nominata sia competente o in precedenti esperienze abbia dimostrato capacitá: l'importante é che sia parte del proprio clan. Anzi, meglio se il membro del clan se ne stá zitto e annuisce felice a tutte le decisioni del capoclan (il "chief") perché potrá meritarsi altre nomine in altre organizzazioni dove il capoclan ha il tartan piú sgargiante.

Cosí, si dice, vadano le cose tra i loch e i glen della bassa. Sará vero? 

I gloriosi colori di McMorsan


3 commenti:

Anonimo ha detto...

altro che minetti!

Anonimo ha detto...

in Scozia hanno il Celtic e i Rangers. Dut el mont le pais!

Anonimo ha detto...

altro che Minetti! Qua tutti a protestare per la legge elettorale nazionale e poi nel loro piccolo fanno lo stesso! Quanti parenti incompetenti ci sono nelle cariche paesane? Non conteranno niente ma se uno nomina in paese nel suo piccolo, come potrebbe gestire le cose nel grande?

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune