mercoledì 9 marzo 2011

Energie alternative tanto in voga ma non si trovano più le dinamo per biciclette

Una lampadina si può cambiare ma la dinamo mai: le dinamo per le biciclette sono indistruttibili. Può essere tranquillamente che tra i lettori la maggioranza non abbia mai cambiato una dinamo in vita sua e mai lo farà.

Se però, una dinamo si guasta che fai? Vai a comprarne una nuova.

La magagna però, è che non le vendono più. O meglio, in 8 casi su 10, quello che si trova negli scaffali dei centri commerciali o dei punti vendita specializzati, sono delle luci da bicicletta alimentate con batterie stilo usa e getta e non con le dinamo. Anche volendo metterci una batteria ricaricabile, il punto rimane che di dinamo ed impianti luce alimentati a dinamo non se ne vede l'ombra.

Anche su internet, cercando "luci per biciclette", quello che ne esce sono solo luci a batteria.

Ma in un'epoca in cui si promuove l'energia pulita in tutte le sue forme, com'è che abbiamo abbandonato la di dinamo per biciclette?

Dopotutto è una forma di energia pulita e ampiamente rinnovabile.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

uno dei paradossi del nostro tempo. Nel frattempo se passata da Sedegliano, sulla statale per Pordenone, si vede un gran parco fotovoltaico.

Paviottiphoto ha detto...

Grazie Vitellozzo per questi spunti di riflessione. E' da tanti anni che penso la stessa cosa a proposito della dinamo.
Parlano tanto poi di auto inquinanti..., ma perchè non aumentano le stazioni GPL o meglio ancora quelle a metano? La gente comprerebbe più macchine ibride. Mi risulta che c'è una stazione sola a Udine e a Cormons. Però ti dicono di usare in città gli autobus (ecologici) colpevolizzandoti se continui ad usare la tua macchina.
E' una presa in giro e non possiamo farci niente. In recupero poi ho visto macchine col tachimetro che segnavano solo 80-90 mila km... Significa che siamo ben lungi ancora dal raschiare il fondo del barile ed un po' ce le meritiamo certe situazioni.

Paviottiphoto ha detto...

Ancora una cosa...
Perchè le batterie MINISTILO costano di più di quelle STILO se sono più piccole e che sono fatte della stessa sostanza? So il perchè, ma sono comunque dei meccanismi perversi dai quali purtroppo saremo sempre e comunque solo degli anonimi ed indifesi spettatori.

Anonimo ha detto...

...sacrosanta verità RISPARMIO COME FORMA DI PUBBLICITA' E NON SOSTANZA
che tristezza si sceglie l'immagine, mi perdonino i fotografi, a scapito della logica del pensiero soppesato.
bepine

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune