venerdì 8 aprile 2011

Se il Primo Ministro va in Ferie con Ryanair... sai che non sei in Italia


Proprio loro a Stansted! Costo del volo 120 £
Quante volte capita di essere in giro per l'Italia e vedere una serie di uomini con occhiali da sole scortare personaggi del tutto anonimi (e spesso pure inutili). Che dire poi di quelli che con volo di Stato vanno al Gran Premio di Formula 1 oppure, si dice, a vedere l'inter o a farsi giri in elicottero. Saltiamo a pié pari quando su un volo di Stato ci portano il  musicista di fiducia e le ballerine di can can.

Basta avere una carichetta da sub-sotto-segretario che pretendi la macchina col lampeggiante e degli ex Comsubin come scorta.

Le radici psico-sociologiche di comportamenti da "cummenda" affondano nella povertá cronica in cui ha versato per secoli l'Italia (vedi Numeri Utili: la vita nel 1861, anno simbolo dell'Unità d'Italia) e quindi appena c'é la possibilitá di disinfrancarsi dalla "povertá" o dalla "massa", bisogna urlarlo ai quattro venti e approfittare del nuovo status con comportamenti da nouveau riche di provincia. Insomma, una mentalitá da barboni endemici.

A spasso a Granada (con pernottamento
in comunissimo hotel 3 stelle)
Il vero signore lo status ce l'ha e non deve dimostrare niente ("signore lo nacque", come direbbe il Principe De Curtis).

Queste le riflessioni fatte oggi in bar quando s'é discusso del primo ministro inglese, David Cameron che, approfittando della breve pausa primaverile del Parlamento di Sua Maestá, l'altro ieri ha portato la moglie in Spagna per due giorni di vacanza privata (per celebrare i 40 anni della consorte Samantha).

Ebbene, come ha viaggiato il ricco di famiglia Cameron e la moglie (anche lei ricca di famiglia)?

Ryanair!

Volo di linea Stansted - Malaga, come avremmo fatto noi figli del popolo. Per la cronaca, é tornato a Stansted oggi pomeriggio.

Sará che una vacanza di lusso i britannici non gliel'avrebbero perdonata visti gli aumenti fiscali e i tagli alla spesa pubblica che stanno subendo, peró da noi, tutto si taglia fuori che le prebende di certe caste e per di piú tanto tagliano al popolo e tanto piú si continuano a sfoggiare i privilegi.  

Pertando, il bar é concorde che questi comportamenti che arrivano dall'estero ci fanno sentire dei cittadini di una nazione guidata da molti quaquaraquá.

5 commenti:

Marqualdo ha detto...

Anche i spagna hanno fatto gli stessi commenti sugli sprechi della loro classe politica:

En mitad de la polémica por la negativa de la mayoría de los europarlamentarios a renunciar a algunos de sus privilegios, el primer ministro de Reino Unido, David Cameron, y su esposa han demostrado que la vida política no debe estar reñida con la austeridad.

Anonimo ha detto...

Secondo me lo ha fatto solo per farsi vedere.
Un primo ministro può permettersi di andare in un hotel 4 stelle (che in spagna costa poco) e di viaggiare con un volo di linea più comodo (come orari) rispetto a Ryan Air.
Un primo ministro non timbra il cartellino alle 17.00, se deve perdere 3 ore per arrivare fino a Stansted sono comunque soldi buttati (dai contribuenti).

Da lì agli sprechi italiani però ce ne passa tantissimo.

Vitellozzo Silverdeschi Vantelli della Calastorta ha detto...

Giusto un dettaglio su un fatto (sulle opinioni non commentiamo): da Westminster a Stansted sono 45 minuti non 3 ore. Se andasse a Heathrow impiegherebbe poco meno (causa traffico). La notizia é stata rilanciata solo da due giornali Britannici, e quindi verosimile che non ci sia stata volontá di far uscire la notizia. Probabilmente la foto a Stansted é stata carpita con un cellulare da qualche passeggero.

Da noi, ricordiamo il ministro Tremonti che a Febbraio ha fatto un viaggio in treno, in seconda classe, da Salerno a Reggio Calabria.

Anonimo ha detto...

Tremonti come Cameron, ce trip!

Anonimo ha detto...

la storia di Camerson su RyanAir è stata ripresa dal Correire della Sera di Sabato 9 aprile. mandi

Post più popolari di sempre

Post Più Popolari negli Ultimi 30 giorni

Post più popolari questa settimana

Seguici via email

Debito Pubblico

Spread BTP-BUND

Prezzo dell'Oro

Statistiche del Comune